Ancora chiusa la chiesa di San Giovanni Battista dopo positività al Covid del parroco

Le condizioni di salute di don Nicola Stellino, al momento, non destano preoccupazione

Non destano preoccupazione, al momento, le condizioni di salute del parroco della chiesa di don Nicola Stellino, parroco della chiesa San Giovanni Battista di Trapani, risultato positivo al Covid-19 insieme ad alcuni collaboratori anche se vaccinato con doppia dose.

Il sacerdote si trova in isolamento nella canonica della parrocchia e sta seguendo le terapie previste dai protocolli sanitari. A darne notizia è la Curia vescovile di Trapani.

Dopo la sanificazione straordinaria, eseguita da una ditta specializzata di tutti i locali parrocchiali al pianterreno, è stato stabilito di tenere ancora chiusa la chiesa. La Curia invita i fedeli del territorio a vivere la celebrazione della Domenica presso le parrocchie vicine.

Continua, intanto, il lavoro di tracciamento da parte dei medici dell’Asp di Trapani che prevede la quarantena obbligatoria per tutte le persone che avevano avuto un contatto diretto e duraturo con il parroco e gli altri collaboratori risultati positivi al virus.

La Curia vescovile segue l’evolversi della situazione e ribadisce quanto affermato recentemente dalla Presidenza dei vescovi italiani: la prevenzione del contagio passa attraverso comportamenti responsabili e un’immunizzazione sempre più diffusa con i vaccini.
La Caritas continua a seguire le situazioni di particolare necessità della parrocchia.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni