All’Ars sedute anche a Ferragosto, tra i ddl da approvare anche quello sul Comune di Misiliscemi

«In conferenza dei capigruppo abbiamo stabilito che all’Ars si continuerà a lavorare ad oltranza anche la settimana di Ferragosto, finchè non saranno stati approvati i disegni di legge sull’Urbanistica, sull’Istituto Zooprofilattico, sulla variazione di Bilancio da 50 milioni, sull’emergenza alluvionale e sulla costituzione del Comune di Misiliscemi».

Lo ha reso noto Alessandro Aricò, capogruppo di DiventeràBellissima al termine della riunione.

Il ddl su Misiliscemi era stato esitato favorevolmente il mese scorso per l’Aula dalla commissione Affari istituzionali con il voto di soli cinque deputati: i marsalesi Lo Curto (Udc) e Pellegrino (FI), e di Pullara (Autonomisti), Genovese (Ora Sicilia) e Savona (FI).

Ieri, avevamo sentito Salvatore Tallarita, presidente dell’associazione Misiliscemi, che aveva attaccato una parte della politica cittadina.