mercoledì, Febbraio 28, 2024

Alcamo: il progetto transfrontaliero Co.Art Italia – Tunisia approda al Cous Cous Fest

Oggi, lunedì 19 settembre, alle 15:30, Alcamo accoglierà le delegazioni dei partner tunisini APEL e UTSS. Mercoledì 21 settembre si terrà il Cooking Show & Talk con preparazione e degustazione di brik e cous cous di carne e verdure alla tunisina

Oggi, lunedì 19 settembre, alle 15:30, al Collegio dei Gesuiti, ci sarà l’accoglienza delle delegazioni dei partner tunisini APEL e UTSS; a seguire, dopo i saluti da parte del Sindaco Domenico Surdi, ci sarà un confronto con “Gli artigiani del Mediterraneo” e, infine, i partner tunisini avranno modo di visitare e apprezzare le bellezze del centro storico alcamese.

 

“La nostra partecipazione al Cous Cous Fest rientra nel quadro delle attività di promozione e diffusione del CO.ART, per noi è un’occasione importantissima di visibilità – dichiarano congiuntamente il Sindaco Domenico Surdi e l’assessore ai progetti d’innovazione Gaspare Benenati -, perché il festival è un evento internazionale che ci dà la possibilità di far conoscere la nostra iniziativa progettuale”.

“In questa settimana – continuano Surdi e Benenati – tanti gli appuntamenti cui prenderanno parte, oltre al nostro Comune, tutti gli attori del CO.ART: la delegazione tunisina con A.P.E.L. e U.T.S.S., la CNA Trapani e Ragusa, Irib CNR Palermo, ITET G. Caruso, ITS Emporium per proporre un modello economico sostenibile che permetta agli artigiani di diventare protagonisti competitivi del mercato di oggi e domani. I nostri stand vogliono essere uno spazio di formazione e informazione per coloro i quali vogliono avvicinarsi a un nuovo modo di concepire l’artigianato, utilizzando metodi e macchinari innovativi. E siamo soddisfatti – concludono Surdi e Benenati – per la cooperazione con i partner tunisini che, in un contesto d’integrazione culturale quale il cous cous fest, gioca un ruolo fondamentale perché crea valore aggiunto rispetto all’inclusione sociale”.

Il Progetto Co.Art “Les Boutiques de L’artisans du Futur. Construisons Artisans Digital” è
cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma ENI di Cooperazione
Transfrontaliera Italia Tunisia 2014-2020, di cui la Regione Siciliana è l’Autorità di Gestione.

Gli appuntamenti:
Mercoledì 21 settembre il Cooking Show & Talk: “Progetto CO.ART – Artigianato e innovazione digitale tra Sicilia e Tunisia” – con preparazione e degustazione di brik e cous cous di carne e verdure alla tunisina. In occasione del talk show si celebrerà la Giornata Europea della Cooperazione. Conduce Valentina Caruso, giornalista Sky.

Nelle giornate del 20, 22, 23 e 24 settembre a partire dalle ore 18:00 nello stand del Comune di Alcamo, in via Savoia, saranno organizzati, in collaborazione con ITET G. Caruso, ITS Emporium, CNA Trapani e Ragusa e Irib CNR Palermo, workshop dimostrativi, laboratori educativi, incontri con artigiani e momenti di confronto tra ricerca scientifica e tessuto produttivo. Gli eventi saranno prenotabili direttamente in stand 30 minuti prima dell’inizio.

Imolese-Trapani 1-2, la risolve Bolcano al 96’

I granata si aggiudicano la prima delle due sfide di Coppa Italia
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera
Un violento nubifragio si è abbattuto sulla cittadina
Con le donne migranti del centro SAI e l'associazione Il Mulino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si tratta di sistemi di ancoraggio e relitti potenzialmente pericolosi per ecosistema e bagnanti
Per verificare eventuale presenza di glifosato, pesticidi e altre sostanze nocive oltre i limiti di legge
La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale