Alcamo: accordo con Open Fiber, in arrivo la fibra ottica a 10 Gigabit

La società ha pianificato un investimento di 4 milioni di euro per il cablaggio di circa 15 mila unità immobiliari

La fibra ottica ultra veloce arriva anche ad Alcamo. Sono infatti partiti i lavori, finanziati da Open Fiber, operatore all’ingrosso nel mercato italiano di infrastrutture di rete, per la posa dei nuovi impianti grazie ad una convenzione tra l’azienda e l’amministrazione comunale conclusa tra il sindaco Domenico Surdi e gli esponenti di Open Fiber: Clara Distefano (regional manager Sicilia), Dorotea Lo Greco (affari istituzionali area sud) e Daniele Cristiano (field manager e responsabile dei lavori di cablaggio in città).

La società ha pianificato un investimento di 4 milioni di euro per il cablaggio di circa 15 mila unità immobiliari.

“Si tratta di un importante intervento ai fini della digitalizzazione della città. A beneficiare di questa opportunità tecnologica, – dichiarano congiuntamente il sindaco Domenico Surdi e l’assessore agli investimenti e alle opere pubbliche Mario Viviano – che porterà Alcamo allo stesso livello delle principali città italiane, saranno famiglie, imprese e la stessa pubblica amministrazione. Prosegue quindi il percorso di digitalizzazione del comune, potenzieremo così la rete di interconnessione fra gli uffici, garantendo una maggiore produttività; naturalmente, vigileremo sulla corretta esecuzione degli scavi, sui quali, in sede di convenzione, sono state stabilite le modalità di ripristino del manto stradale”.

Il progetto prevede un ampio riuso di infrastrutture esistenti e prevede l’utilizzo di metodologie innovative e a basso impatto ambientale per la realizzazione della nuova infrastruttura FTTH (Fiber To The Home, cioè la fibra fin dentro casa) in modo da fornire all’utente finale una connessione con una velocità fino a 10 Gigabit al secondo e con una latenza inferiore ai 5 millisecondi.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Svariati i temi trattati nell'incontro svoltosi in un clima di collaborazione
In vista della Settimana Sociale dei cattolici italiani e delle prossime elezioni europee
I granata hanno dovuto fare i conti con uno straordinario Filippis
La kermesse dedicata al mondo dei fumetti e del gaming
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella
Erogazione dell'acqua rimandata a domenica 26 maggio, il 27 nella zona nuova della città