Albero di pasta sfoglia con crema al cioccolato: la ricetta

Un’altra ricetta di questo calendario dell’avvento SANO 2020 del giorno 16 dicembre! Il Natale ormai è alle porte. Quanto è carino l’albero di Natale da mettere a tavola? Si può fare in tante versioni, io vi propongo quella dolce. Con una bella tazza di tè la mattina e via con la nostra giornata.

La pasta sfoglia comprata, solitamente è piena di conservanti, strutto e chi più ne ha più ne metta. Sicuramente non è molto salutare, soprattutto se abitualmente vogliamo mangiarci un bello sformato per pranzo o cena.

Chi ha problemi di colesterolo e trigliceridi alti, e non solo, dovrebbe evitare di acquistare prodotti confezionati. Quindi? Facciamocelo a casa! Chiaramente il problema è sicuramente di ricontrollare la dieta in generale. Questo è solo uno dei tanti consigli.

Ingredienti per 6 porzioni (173 kcal per la base semplice a porzione per 6 porzioni mentre 90 kcal con crema pasticcera al cioccolato SENZA UOVA a porzione per 6 porzioni, 290 kcal a porzione albero light VS 397 kcal a porzione albero con Nutella):

PER LA PASTA SFOGLIA:
• Farina 00 250 g
• Yogurt magro bianco 100ml
• 1 cucchiaio di olio
• 1 cucchiaino di bicarbonato
• 1/2 succo di limone
• Buccia di limone grattugiata BIO
• 1 pizzico di sale
• Acqua 50ml circa

PROCEDIMENTO:
In una capiente ciotola disponete la farina setacciata e mescolatela con un pizzico di sale. Fate un vuoto al centro e versateci lo yogurt, l’olio extra vergine di oliva e il resto degli ingredienti meno l’acqua. Iniziate ad impastare aggiungendo l’acqua a filo, fino a quando non otterrete un composto liscio, omogeneo e non appiccicoso. Formate un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per un’ora. Trascorso questo tempo riprendete il panetto e schiacciatelo un po’ allungandolo su di una spianatoia leggermente infarinata.

Con un mattarello infarinato, tirate l’impasto in una sfoglia sottile, cercando di dargli la forma di un rettangolo. Richiudete uno dei lati, della grandezza di un terzo circa del rettangolo, verso il centro, quindi copritelo con l’altro lembo. Avvolgete tutto nella pellicola per alimenti e fatelo riposare per mezz’ora in frigorifero. Effettuate altre due volte le operazioni di piegatura, intervallandole sempre con un riposo in frigorifero di mezz’ora. Dopo l’ultima piega lasciate riposare per l’ultima volta in frigorifero la vostra pasta sfoglia senza burro per l’ultima mezz’ora, quindi utilizzatela per realizzare la ricetta che preferite.

PER LA CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO SENZA UOVA, BURRO E GLUTINE.
Ingredienti:
• 500 ml di latte + 3 cucchiai di latte freddo dei 500ml
• 40 g di dolcificante stevia
• 50 g di maizena
• 1 scorza di limone
• 20 g di cacao amaro
• 40 g di cioccolato fondente

Procedimento:
Per la preparazione della crema al cioccolato senza uova, prepariamo una pentola. Conserviamo 3 cucchiai di latte freddo per sciogliere l’amido di mais e il dolcificante. Versate la buccia di limone, i 500 ml di latte nella pentola. Portatelo a ebollizione. Quando inizia a bollire, spegnete e lasciate riposare per 5 minuti.
Nel frattempo, in una ciotola mescolate l’amido di mais con il dolcificante con l’aiuto di una forchetta. Aggiungete i tre cucchiai di latte freddo e mescolate fino a quando l’amido di mais e il dolcificante non si saranno sciolti. Successivamente aggiungete il cacao e continuate a mescolare integrando bene gli ingredienti. Rimuovete la scorza di limone dal fuoco filtrando il latte. Successivamente aggiungete il latte al composto dell’amido di mais e cioccolato tritato poco a poco mescolando bene. Portiamo tutto sul fuoco a fiamma bassa e continuando a mescolare con una frusta fino a quando non si addensa. Una volta che la crema pasticcera avrà raggiunto la giusta densità, spegniamo il fuoco, fate raffreddare un po’ e la crema al cioccolato è pronta.

Adesso assembliamo tutto!
Stendete la pasta sfoglia a forma rettangolare ben allungata e sottile. Dividete l’impasto in due parti. Mettete una parte di impasto nella teglia da carta forno. Farcitelo con la crema al cioccolato su tutta la superficie (non troppo sennò esce tutto il composto). Adesso, mettete l’altra parte sopra. Date all’impasto la forma di albero. Tagliate le estremità per fare i rami (lasciando integra la parte centrale), e attorcigliate ogni singolo ramo. Bagnate con un pennello l’albero con latte. Infornate per 15 minuti a 200°. Controllate che non diventi troppo cotto (come il mio 😂).

Servite con una spolverata di zucchero a velo e buon appetito!

Mangia sano con Federica è il blog della dottoressa Federica Tarantino, dietista. È possibile interagire con lei attraverso i suoi social.

Email: federica.dietista@gmail.com
Telegram: mangiasanoconfederica
Instagram: mangiasanoconfederica
Facebook: mangiasanoconfederica
Pinterest: mangiasanoconfederica

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani