Agricoltori siciliani in piazza

VITTORIA – Un gruppo di agricoltori siciliani, capeggiati da Gaetano Malannino, presidente di Altra Agricoltura ha occupato la piazza centrale del centro in provincia di Ragusa e ha iniziato lo sciopero della fame. La protesta ha lo scopo di riportare l’attenzione del governo regionale e di quello nazionale sulle problematiche dell’agricoltura “. Costi di produzione sempre più elevati per gli aumenti del gasolio e dell’energia elettrica, le pastoie della burocrazia e la concorrenza con i prodotti agricoli del Marocco stanno mettendo in grande difficoltà le aziende agricole della nostra Isola. Gli agricoltori chiedono al Governo regionale di dare corso alle previsioni contenute nell’articolo 32 della legge regionale n°25 e alla moratoria sui debiti già presentata in Parlamento.