Aeroporto di Trapani, dall’1 novembre attive le rotte della continuità territoriale [AUDIO]

Aperte le vendite dei voli della continuità territoriale operativi dal prossimo 1 novembre sull’aeroporto di Trapani da parte delle compagnie aeree Albastar e Tayaranjet.

Grande soddisfazione da parte di Airgest, società di gestione del “Vincenzo Florio” per il rispetto delle più rosee previsioni della vigilia, sull’avvio delle rotte onerate, quelle cioè realizzate a prezzi moderati grazie al contributo statale, operate dalle compagnie aeree aggiudicatarie dei bandi, Albastar e Tayaranjet. Entrambe hanno comunicato l’avvio delle vendite sui loro siti delle tratte, rispettivamente, per Brindisi, Napoli, Parma, e per Perugia, Trieste, Ancona.

«Un risultato – commenta il presidente di Airgest Salvatore Ombra – reso possibile grazie alla buona azione congiunta tra l’aeroporto, la Regione Siciliana, socio di maggioranza, che sta facendo grandissimi sforzi per il sostegno dello scalo, con l’aumento di capitale e con la legge 14, di Enac che ha svolto le procedure nei tempistabiliti e del ministero dei Trasporti che ha stanziato parte dei fondi. Nonostante il periodo non sia il migliore – sottolinea Ombra – Trapani Birgi continua a marciare per il suo sviluppo. Sei voli in continuità territoriale, più quello già esistente da e per Pantelleria, portano a 13 il numero totale di rotte che ampliano la nostra offerta per la Winter 2020/2021, a fronte delle quattro nello stesso periodo dello scorso anno».

Per ASCOLTARE la nostra INTERVISTA al presidente Ombra schiaccia PLAY

Per i voli in continuità da Trapani, Tayaranjet parte domenica 1 novembre. Trapani-Ancona e viceversa, ogni lunedì e giovedì con tariffa a tratta rispettivamente di euro 54.04 e di 56,99. Trapani-Trieste e viceversa, ogni venerdì e domenica con tariffa a tratta rispettivamente di euro 65,18 e di 75,41. Trapani-Perugia e viceversa, ogni martedì e sabato con tariffa a tratta rispettivamente di 54,04 e di 57,13. I voli sono già acquistabili sul sito www.tayaranjet.com. Per informazioni e prenotazioni, il call center risponde al numero +359 249 283 31.

«Tayaranjet – riferisce Gianfranco Cincotta, country manager della compagnia aerea – continua a investire sull’isola per rispondere in modo adeguato alle esigenze di cittadini e imprenditori. Il nostro obiettivo è quello di avvicinare sempre più l’isola al resto d’Italia, offrendo ai viaggiatori siciliani, attraverso l’hub di Trapani Birgi, la possibilità di raggiungere tutte destinazioni nazionali e internazionali. Tayaranjet sta lavorando ad uno sviluppo ulteriore dalla Sicilia con nuove destinazioni o aumenti di frequenze, se il mercato lo supporterà» ha concluso Cincotta.

Stessa data di operatività, 1 novembre, anche per i voli operati da Albastar per Brindisi, Napoli e Parma, che si aggiungono alla programmazione di linea che il vettore ha già in partenza da Trapani Birgi, ovvero Roma, Milano Malpensa e Cuneo. I voli sono già acquistabili sul sito www.albastar.es. Per informazioni e prenotazioni, il call center risponde al numero +39 095 311 503, mail [email protected] Trapani-Brindisi, ogni martedì e sabato, a partire dal 3 novembre, tariffe andata e ritorno, rispettivamente 50,93 e 52,61 euro tutto incluso. Trapani-Napoli e viceversa, ogni martedì, a partire dal 3 novembre, tariffe andata e ritorno, rispettivamente 50,15 e 61,73 euro tutto incluso. Trapani-Parma e viceversa, ogni venerdì e domenica, a partire dal 6 di novembre, tariffe andata e ritorno, rispettivamente 50,93 e 52,61 tutto incluso.

«Seppure in un contesto macro economico e sociale complesso – commenta Giancarlo Celani, Chief Commercial Officer & Deputy C.E.O di Albastar -, l’integrazione delle nuove rotte al network già esistente di Albastar da/per Trapani, completa il progetto della compagnia aerea di essere il primo vettore dell’aeroporto di Trapani Birgi per numero di destinazioni servite e collegamenti offerti».

Le tariffe residenti, correlate alla continuità territoriale, di tutte e sei le rotte sono totalmente rimborsabili. Esse includono un bagaglio in stiva fino a 27 chilogrammi, un bagaglio a mano di 7 chilogrammi e un articolo aggiuntivo di piccole dimensioni come borsa da donna/zainetto. Permettono il cambio nome e data senza penali e il check-in gratuito fino a 25 ore prima della partenza del volo o in alternativa in aeroporto fino a 45 minuti prima della partenza. Un’ulteriore riduzione del 10% sulle tariffe è applicabile per gli studenti universitari, i bambini al di sotto di 12 anni, gli anziani e gli invalidi. Su tutti i voli è offerto gratuitamente un servizio snack per tutti i passeggeri.

Queste le rotte della Winter 2020/2021 dell’aeroporto di Trapani Birgi: con Albastar, Brindisi, Cuneo, Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Parma, Napoli; con Blue Air Torino; con Danish Air Pantelleria; con Ryanair Bergamo, Bologna; con Tayaranjet Ancona, Perugia e Trieste.