Acqua, sindaco di Salemi: “La gestione sia pubblica”

Venuti lancia l'idea Amap per i Comuni trapanesi

“Non ci sono alternative alla gestione pubblica dell’acqua, al momento è questa l’unica strada che garantisce i cittadini della provincia di Trapani sotto il profilo della qualità e dei costi”. È la posizione espressa dal sindaco di Salemi, Domenico Venuti, nel corso dell’Assemblea territoriale idrica con gli altri sindaci del Trapanese. Al centro dell’incontro la scelta sulla gestione pubblica o privata del servizio. Nel corso dell’assemblea Venuti, che è anche segretario provinciale del Pd, ha ricordato la sua proposta di guardare all’Amap, società pubblica partecipata del Comune di Palermo, come possibile interlocutore per il servizio idrico nei comuni trapanesi. Una soluzione verso la quale il sindaco di Salemi aveva mosso alcuni passi avviando una interlocuzione.

“Sarebbe assurdo non provare a intraprendere un percorso con una società pubblica che funziona e che svolge bene il servizio – prosegue Venuti -. Nei mesi scorsi mi sono speso per cercare di trovare dei punti di contatto tra l’Ati e Amap, azienda virtuosa, con l’obiettivo di tutelare gli interessi dei cittadini. Sono profondamente convinto, infatti, che la gestione pubblica del servizio idrico sia la strada giusta e che l’affidamento ai privati non dia le stesse garanzie, anche per i Comuni. Scegliendo la via del pubblico, infatti, gli enti entrerebbero nella gestione in house del servizio idrico, potendo in questo modo tutelare da vicino gli interessi dei cittadini”.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica