martedì, Febbraio 27, 2024

A Terrazza d’Autore Ester Rizzo con il suo “Trenta giorni e 100 lire” [AUDIO]

Una storia di donne siciliane pacifiste durante la Prima guerra mondiale

È in programma sabato prossimo, 29 luglio, il terzo appuntamento della XVIII edizione della rassegna letteraria Terrazza d’Autore, curata da Ornella Fulco e Stefania La Via. Tutti gli appuntamenti, che si svolgono al Teatro comunale “On. Nino Croce” di Valderice alle ore 19, hanno come tema conduttore – in questa edizione – la forza delle donne, la loro capacità di opporsi ad un destino già segnato, la volontà di ribellione che supera i limiti imposti, la fragilità che si trasforma in opportunità di scorgere nuove strade.

Con Ornella Fulco presentiamo questo ed il prossimo appuntamento del 3 agosto in programma. Per ascoltare schiaccia PLAY:

Ospite del terzo incontro è la scrittrice Ester Rizzo che racconterà le storie delle donne siciliane protagoniste del suo libro “Trenta giorni e 100 lire“. Conversa con l’autrice Ornella Fulco, letture di Stefania La Via.

“Tra le vecchie carte di un archivio – spiega Ester Rizzo – ho recuperato una storia di più di cento anni fa che ha attraversato il tempo in assoluto silenzio. Una storia di donne siciliane pacifiste durante la Prima guerra mondiale. La loro protesta ed il loro ardimento erano sconvenienti da tramandare ai posteri: meglio imbrigliare la memoria, legarla con dei lacci in un fascicolo e collocarla su uno scaffale. Ma il loro messaggio di pace non poteva restare ignorato, doveva essere restituito alla nostra contemporaneità. Il loro coraggio, il ripudio della guerra, il loro dolore lontano dai campi di battaglia non doveva restare sconosciuto”.

Non un saggio, non un romanzo ma una narrazione che si è nutre di date, fatti e luoghi storici ma anche di emozioni, empatia e suggestioni. Un racconto che scardina stereotipi femminili ingombranti, che tenta di riscrivere un pezzetto della Storia dalla parte delle donne. Le donne che incontriamo nelle pagine di Ester Rizzo, unite da un tragico destino di solitudine, sono anime che si cercano, si trovano, si uniscono, tra eventi tragici e cambiamenti, ognuna di fronte alla propria vita, al proprio ruolo e alla propria storia. In quell’abisso di solitudine, distanza, attesa e rassegnazione che lega le vite di donne che perdono la loro identità di madri, figlie, mogli, fidanzate, sorelle, lasciate sole ad affrontare i giorni della propria vita e il loro destino, in una tempesta emozionale che scuote, distrugge, atterra e sotterra, l’incontro è determinante per trasformare la rabbia dell’impotenza e il dolore in azione.

Ester Rizzo è nata a Licata (AG) dove vive. Laureata in Giurisprudenza, è giornalista e coreferente per la Sicilia dell’associazione “Toponomastica femminile”. Collabora con testate giornalistiche online, tra cui “Doll’s”, “Malgradotutto” e “Vitamine Vaganti”.
Per Navarra Editore ha pubblicato il saggio “Camicette bianche. Oltre l’8 marzo”(2014, 2016, 2018, 2022), primo libro italiano sulla tragedia del Triangle Fire di New York che, con le sue 13.000 copie vendute in quattro edizioni, ha dato vita a trenta intitolazioni di luoghi pubblici alle vittime, un musical e due canzoni; “Le Mille. I primati delle donne” (2016), un testo collettivo che racconta primati al femminile, dalla scienza, alla politica, alla cultura; il romanzo “Le ricamatrici” (2018) sull’esperienza de “La rosa rossa”, la cooperativa fondata negli anni Settanta a Santa Caterina Villarmosa da un gruppo di lavoratrici stanche di essere vessate dalla mafia; il saggio “Donne disobbedienti” (2019); “Il labirinto delle perdute” (2021), dedicato a donne che non ce l’hanno fatta, vittime di oblio, di violenza, di “onor perduto”, di pregiudizi.

1

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Venerdì una doppia seduta d'allenamento e la conferenza prepartita
Oipa Partanna: «Mancano vaccini, vermifughi e antiparassitari, poche le sterilizzazioni»
Il presidente della Regione Schifani: «Soddisfatti per obiettivo raggiunto»
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune