A scuola di comunicazione: come gestire una squadra di calcio

Le classi seconde, sez. D ed E, dell’Istituito Tecnico Economico “Salvatore Calvino” – Specializzazione in Management dello Sport, ha fatto visita al FC Trapani 1905

Un tuffo nella comunicazione sportiva. Dal vivo ed a 360 gradi. È quanto hanno fatto gli studenti della classi seconde, sez. D ed E, dell’Istituito Tecnico Economico “Salvatore Calvino” – Specializzazione in Management dello Sport. Nell’ambito del modulo di giornalismo sportivo, tenuto dall’esperto esterno, il giornalista Franco Cammarasana, la dirigente scolastica, Margherita Ciotta, ha voluto assicurare agli studenti tutte le possibili occasioni di crescita che questa sperimentazione didattica offre a chi vuole diventare un “professionista” dello sport.

Giovedì, 10 gli studenti sono stati ospiti della società FC Trapani 1905. A fare gli onori casa l’addetta stampa della società Cinzia Bizzi, insieme a Mirko Ditta, che si occupa della comunicazione multimediale, e ad Alessandro Achille, responsabile commerciale e marketing. Loro li hanno accompagnati nell’“Universo Trapani”, facendoli immergere nella comunicazione sportiva, permettendo loro di vivere il campo e vedere il Provinciale da punti di osservazione privilegiati. La società ha anche regalato alle due classi due gagliardetti da appendere nelle rispettive aule di via San Michele 2.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore