A Marettimo sarà consolidato il costone di contrada Chiàppera [AUDIO]

La situazione non lascia dubbi sul pericolo di crolli pertanto l'operazione preventiva di messa in sicurezza risulta indispensabile

La bellissima vista di contrada Chiàppera, che si affaccia proprio sul nuovo scalo dell’isola di Marettimo è minacciata dall’instabilità delle rocce del costone sovrastante, che risultano pericolose per la strada litoranea che conduce al cimitero del paese, per un gruppo di villette a schiera e per una grande struttura alberghiera sottostanti.

Ne abbiamo parlato questa mattina nella seconda edizione del Trapanisìgierre, con l’assessore alle isole dell’arcipelago Egadino Vito Vaccaro. Per ascoltare l’intervista che ha rilasciato alla redazione di Trapanisì.it, schiaccia PLAY:

È per questo motivo che la struttura commissariale della Regione Siciliana contro il dissesto idrogeologico, ha finalmente deciso di intervenire per consolidare le pareti instabili su un fronte ampio circa un centinaio di metri. L’accentuata pendenza del versante non lascia dubbi sul pericolo di crolli, tanto da rendere ormai indispensabile l’operazione preventiva di messa in sicurezza. La classificazione di rischio, d’altronde, è alta – R4 – e sarà necessario, laddove possibile, rimuovere i massi che minacciano di staccarsi dalla parete scoscesa, alcuni dei quali abbiamo evidenziato nella nostra gallery.
Subito dopo saranno posizionate le reti di contenimento, ancorate con funi d’acciaio. L’intera zona, tra l’altro, è sprovvista di vegetazione d’alto fusto che, in casi come questo, costituisce una preziosa barriera naturale. Al contrario, la presenza di due canaloni potrebbe indirizzare proprio verso le strutture che si trovano a valle la traiettoria dei macigni che eventualmente dovessero rotolare lungo il costone.

I soldi sono stati stanziati dopo parecchi mesi d’attesa, ora però ci sarà solo da aspettare qualche altra settimana, poiché La gara per affidare i lavori è già stata pubblicata dagli uffici della Regione e fissa la data di scadenza per le offerte al prossimo 18 novembre.