A Favignana arriva il bus elettrico per gli studenti

Presto altri due mezzi per il trasporto pubblico

Il Comune di Favignana si è dotato di un bus elettrico per il trasporto degli studenti. L’iniziativa rientra nell’ambito del Programma “Aree Marine Protette per il Clima 2021”, a cui ha aderito l’AMP “Isole Egadi”, che prevede la realizzazione di interventi finalizzati alla mitigazione e all’adattamento ai cambiamenti climatici.

“Il mezzo sarà impiegato per il trasporto dei nostri studenti – dice il sindaco Francesco Forgione – . Pensiamo di attivarlo al più presto, dopo l’espletamento della gara, e sarà operativo per tutto l’anno scolastico”.

L’Amministrazione comunale sta inoltre lavorando per attivare il trasporto pubblico anche nella stagione invernale.
“Attendiamo altri due bus elettrici in arrivo dalla Regione Siciliana – dice il sindaco – e con questi mezzi potremo garantire il trasporto pubblico durante tutto l’anno e non solo nel periodo estivo”.

Nelle ultime ore si è verificato anche un increscioso episodio. Ignoti hanno manomesso la centralina di ricarica dei bus. Il sindaco Francesco Forgione ha denunciato l’episodio ai carabinieri. “Abbiamo risolto prontamente il problema e andiamo avanti – conclude – chi pensa di fermarci si sbaglia”.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice