Il Sindaco Giacomo Tranchida esprime profonda solidarietà all’Ispettore di polizia Gianni Aceto e ferma condanna per il vile gesto all’indirizzo dell’Avvocato Monica Maragno. Esprime, inoltre, vicinanza all’Ordine Forense e sostegno pieno all’azione dell’Autorità Giudiziaria al fine di accertare e punire severamente l’autore della criminosa azione.

Fonte: Comune di Trapani