La Presidente di Fratelli d’Italia, onorevole Giorgia Meloni, ha nominato portavoce provinciale di Trapani l’Avv. Maurizio Miceli con l’obiettivo di strutturare il partito sul territorio. “Sono onorato e orgoglioso della nomina conferitami dall’On. Meloni, un ruolo delicato, difficile ma che intendo adempiere, come nella tradizione politica della destra italiana, con abnegazione e spirito di sacrificio, nella consapevolezza che finalmente, dopo diversi anni di assenza “forzata”, la fiamma torna a Trapani” – dichiara Miceli – “ho accettato questo importante incarico aderendo compiutamente alla prospettiva lanciata dalla Presidente Meloni lo scorso settembre ad Atreju (storica manifestazione della destra politica nazionale), di organizzare con l’occasione delle elezioni europee una costituente che, partendo dall’esperienza di Fratelli d’Italia, apra ad altre tradizioni politiche per consegnare agli italiani un nuovo soggetto sovranista e conservatore”.

“Ci proporremo” – aggiunge Miceli – “di coinvolgere le migliori risorse della Provincia nonché i tanti amministratori orfani di una proiezione nazionale che non li appartiene. Ci premureremo di portare nelle opportune sedi istituzionali i problemi che affliggono da molti anni il territorio, dai trasporti alla mancanza di una organica e condivisa programmazione. Ringrazio ancora l’on. Giorgia Meloni, l’on. Giampiero Cannella portavoce regionale per la Sicilia occidentale e l’on. Carolina Varchi, sicuri riferimenti per propugnare le istanze di Trapani e dell’intera provincia. Nei prossimi giorni inaugureremo la campagna di adesioni per tutti coloro che si sentono partecipi dei valori da sempre rappresentati dal centrodestra e che vogliono collaborare per il bene della Provincia.”

Fonte: Fratelli d’Italia