Accoltella per futili motivi l’uomo con il quale stava discutendo: è stato arrestato

SONY DSC

CASTELVETRANO. Rifila tre coltellate ad un uomo con il quale stava discutendo e viene arrestato dai carabinieri. E’ accaduto a Castelvetrano dove i militari dell’Arma hanno arrestato Giovanni Inzerillo, diciottenne e già noto alle forze dell’ordine, in quanto aveva accoltellato un altra persona, noto pregiudicato del posto, trasferito d’urgenza all’ospedale “Vittorio Emanuele II” dove vaniva ricoverato con prognosi.

Giovanni Inzerillo

Al allertare i militari dell’Arma, guidati dal Tenente Antonino Maggio, era stata una richiesta telefonica di aiuto e, così, i carabinieri giungevano sul posto dell’aggressione unitamente ad una pattuglia del commissariato di polizia. Il coltello, poi, veniva rinvenuto all’interno dell’abitazione, ancora sporco di sangue, e sottoposto a sequestro, mentre l’accoltellato, alla fine, veniva dimesso dall’ospedale.

L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione della competente Procura della Repubblica di Marsala, veniva trasferito al carcere di Trapani.